Manzi (PD): “Su scuola nessuna nuova risorsa, molte parole e pochi fatti”

WhatsApp
Telegram

“Il Ministro Valditara ha ammesso durante un’interrogazione alla Camera che i 300 milioni per gli aumenti salariali per il personale scolastico provengono dalle risorse già presenti nel bilancio stanziate dal governo precedente”.

Inizia così una nota di Irene Manzi, deputata e capogruppo del Pd in commissione Istruzione.

“Tuttavia, questo governo ha tagliato i fondi per l’istruzione e ora propone stipendi differenziati per i docenti basati sull’autonomia differenziata di Calderoli, che porterà a scuole di serie A e B. Il vicepremier Salvini ha recentemente riproposto questa idea, mentre Valditara ha ribadito la necessità di aumentare i salari per tutti i docenti, ma senza specificare le risorse per farlo. La parola “merito” ha bisogno di investimenti per diventare concreta, altrimenti resterà solo una parola vuota”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la diretta di oggi su: “Intelligenza emotiva, creatività e pensiero divergente”