Manovra economica penalizza la scuola

di Lalla
ipsef

Cisal Scuola Siracusa – La scure che si abbatterà con la nuova manovra economica penalizzerà ancora una volta un settore già martoriato da precedenti ed insani provvedimenti, causa già di forti tagli all’occupazione, con migliaia di precari alla ricerca di un posto di lavoro che diventa sempre più una chimera, e del blocco della progressione economica degli stipendi del personale della scuola che risultano essere tra i più bassi d’Europa.

Cisal Scuola Siracusa – La scure che si abbatterà con la nuova manovra economica penalizzerà ancora una volta un settore già martoriato da precedenti ed insani provvedimenti, causa già di forti tagli all’occupazione, con migliaia di precari alla ricerca di un posto di lavoro che diventa sempre più una chimera, e del blocco della progressione economica degli stipendi del personale della scuola che risultano essere tra i più bassi d’Europa.

La Cisal Scuola interverrà presso le sedi istituzionali ed avvierà forme di protesta a livello nazionale.

Prof. Guglielmo Trovato
Segretario provinciale Cisal Scuola e componente della segreteria nazionale

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione