Manovra 2023, ultimi ritocchi: pensioni over 75 a 600 euro, sale a 25mila il tetto del reddito per il taglio del cuneo contributivo

WhatsApp
Telegram

Ultimi ritocchi alla manovra, la prima del governo guidato da Giorgia Meloni. Torna la possibilità di poter cambiare il tasso del mutuo dal variabile al fisso. Le pensioni minime saliranno a 600 euro, ma solo per il 2023 e solo per gli over 75.

Confermato il taglio del Reddito di cittadinanza, con l’assegno che arriverà l’anno prossimo solo per 7 mesi invece degli 8 previsti prima.

Saltata la norma sul Pos, il governo studia un aiuto per i commercianti, ma non dovrebbero essere crediti di imposta.

Sale “da 20 a 25mila” il tetto del reddito per il taglio del cuneo contributivo di un ulteriore punto percentuale. Salirà anche l’assegno familiare nel caso di 4 o più figli. Superbonus 110%, per la presentazione della Cilas il termine ultimo sarà il 31 dicembre.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro