Manifestazioni degli insegnanti in Portogallo: il governo deciso a tagliare i fondi all’istruzione per un miliardo di euro

Stampa

Giulia Boffa – In Portogallo oltre 25 mila professori hanno manifestato per le vie del centro di Lisbona. 

Giulia Boffa – In Portogallo oltre 25 mila professori hanno manifestato per le vie del centro di Lisbona. 

Il governo portoghese, secondo un rapporto del Fondo Monetario Internazionale del 9 gennaio, per superare la crisi economica, deve licenziare il 20% degli impiegati nel settore pubblico, tagliare le pensioni del 10% e ridurre le spese negli settori educativo e sanitario.
 
I tagli all’istruzione arriverebbero ad un miliardo di euro e i rappresentanti dei sindacati degli insegnanti affermano che la riforma aumenterà il carico lavorativo e farà pari a zero le possibilità della crescita e carriera.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!