Manifestazione studenti, Presidi “saltare le lezioni non risolve problema”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

D’accordo con la  linea del Ministro Bussetti il Presidente dell’Anp, l’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli: oggi è stato un giorno regolare di attività scolastica. 

Comprendo appieno l’entusiasmo e l’idealismo adolescenziale
– afferma Giannelli – ma non credo che saltare un giorno di
scuola possa davvero aiutare i nostri ragazzi a diventare più
consapevoli sulla questione. Concordo con il Ministro Bussetti
sul fatto che oggi è una normale giornata di scuola. Ritengo
semplicistico pensare che i tanti problemi del mondo si possano
risolvere non frequentando le lezioni“, il quale tuttavia aggiunge che “la tematica eco-climatica è molto
importante e scuola e politica dovrebbero dedicarle maggiore
attenzione. Si tratta di un complesso argomento
interdisciplinare (scienza, fisica, chimica, diritto ecc.) che
potrebbe e dovrebbe trovare adeguato spazio nell’offerta
formativa delle scuole, per mettere i nostri ragazzi in grado di
affrontarlo seriamente e approfonditamente

Gli studenti comunque stamattina erano in molte piazze d’Italia per far sentire la loro adesione alla giornata di protesta, per smuovere le coscienze dei politici su questa tematica.

Queste le parole del Vicepremier Di Maio:

Di Maio: gli studenti che manifestano parlano a noi e parlano di futuro

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione