Mancato accredito dello stipendio di aprile: un assegno al posto del bonifico

WhatsApp
Telegram

Red – Ci sono ancora problemi per la riscossione degli stipendi del mese di aprile: è quanto si evince da una mail inviata dal MEF ad un istituto bancario, la DEUTSCHE BANK. 

Red – Ci sono ancora problemi per la riscossione degli stipendi del mese di aprile: è quanto si evince da una mail inviata dal MEF ad un istituto bancario, la DEUTSCHE BANK. 

Alcuni docenti non hanno ancora avuto l’accreditamento dello stipendio in banca e la banca non riesce a vedere il bonifico neanche con il numero di CRO. 
 
Ecco come il Mef spiega l’accaduto e come intende riparare, senza ovviamente accennare a nulla riguardo ai tempi di riscossione, problema non da poco per chi aspetta di vedersi corrisposto lo stipendio, tra l’altro con data di emissione 23 aprile.
 
 Pagamenti MEF – Ordinante C.E.S.S.I.I. Latina – 23/04/13 non accreditati
 
Si avvisa la Rete degli sportelli che a causa di problemi tecnici legati al mancato allineamento delle coordinate IBAN di alcuni nominativi nostri clienti con i dati presenti all’interno della base dati del MEF, si sono prodotti degli scarti per il corrente mese di Aprile, che hanno causato il mancato accredito degli importi.
 
Tale disallineamento è dovuto al mutato invio di alcune tipologie di accredito da parte del MEF tramite Banca d’Italia che avviene ora mediante l’utilizzo dello schema SEPA Credit Transfer anzichè usuale utilizzo del canale domestico – BON / RNI, a seguito della progressiva dismissione in atto dell’Archivio Deleghe dettato dalla normativa comunitaria vigente in ambito di pagamenti.
 
La prassi del MEF relativa alla gestione degli storni di tali pagamenti, prevede la comunicazione automatica alle Ragionerie Territoriali dello Stato competenti dei TRN di storno al fine di remunerare gli emolumenti ai beneficiari nelle forme previste dalle normative vigenti pro tempore.
 
I nominativi riceveranno una comunicazione al proprio domicilio recante le modalità di riscossione delle somme (che solitamente corrisponde all’incasso tramite pagamento di assegno presso l’Ufficio Postale indicato).
 
A seguito di tale disguido si segnala l’avvenuto allineamento delle corrette coordinate IBAN con la base dati del MEF, che sarà pienamente operativo in occasione dei prossimi accrediti di Maggio.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri