Mancano gli insegnanti di sostegno in tutta Italia, Il 27 settembre segui il webinar a cura dell’avv. Walter Miceli

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

La carenza di docenti specializzati sostegno è un’emergenza insostenibile che mette in difficoltà le famiglie e le istituzioni scolastiche. Il 27 settembre Anief, in collaborazione con Eurosofia, trasmetterà un webinar a cura dell’avvocato Walter Miceli.

Non perderti il webinar: “Garantire il diritto all’istruzione attraverso gli insegnanti di sostegno”

Venerdì 27 settembre dalle 16.30 alle 18.30 non perderti il Webinar: “Garantire il diritto all’istruzione attraverso gli insegnanti di sostegno”.

Relatore: Avv. Walter Miceli.

Focus:
1. “Sostegno: non un’ora di meno” – come garantire il diritto all’istruzione degli studenti disabili;
2. Esiti imminenti e prospettive delle iniziative giudiziarie per trasformare l’organico di fatto in organico di diritto;
3. Azioni necessarie per aumentare il numero degli insegnanti specializzati.

Per seguire il seminario è necessario registrarsi al seguente link WEBINAR SOSTEGNO.

Relatore: Avv. Walter Miceli.

Durante la diretta si renderà disponibile una chat condivisa nella quale è possibile sottoporre domande al relatore. I quesiti saranno visualizzati in tempo reale dall’Avvocato Miceli che chiarirà i vostri eventuali dubbi.

Come previsto e ribadito più volte dall’Anief, la carenza di docenti che potrebbero ricoprire i posti di sostegno è davvero allarmante; manca circa il 40 % dei docenti e in molte regioni saranno affidati gli incarichi a figure non specializzate e prive delle competenze necessarie a seguire in maniera adeguata gli studenti. I dirigenti, in molti casi, sono stati costretti a chiedere alle famiglie di non portare i propri figli a scuola.

Anief ha riattivato l’iniziativa gratuita ‘Sostegno, non un’ora in meno!’: il sindacato fornirà alle famiglie, che prenderanno contatto con i suoi referenti, le istanze di accesso agli atti da richiedere all’indirizzo e-mail [email protected]; dallo stesso indirizzo riceveranno, inoltre, tutte le istruzioni necessarie per presentare alla scuola le richieste necessarie.  Occorre un’azione sinergica e incisiva per risolvere il problema.

Come chiarito nelle Sezioni Unite della Cassazione, con sentenza n. 25011 del 2014, “il diritto all’istruzione è parte integrante del riconoscimento e della garanzia dei diritti dei disabili, per il conseguimento di quella pari dignità sociale che consente il pieno sviluppo e l’inclusione della persona umana con disabilità”.

Save the date: 27 settembre 2019.

REGISTRATI AL WEBINAR

L’avvocato Walter Miceli spiegherà inoltre le misure da attuare ed i ricorsi che Anief ha deciso di attivare per affrontare questa annosa questione.

Per informazioni chiamare i numeri 091 7098311/357 – 3928825358, oppure inviare un’email a [email protected].

Versione stampabile
Argomenti: