Mamma ruba portafoglio alla docente durante il colloquio scuola-famiglia: condannata a 16 mesi di carcere

WhatsApp
Telegram

Un anno e quattro mesi di carcere è la pena decisa dal Tribunale di Milano nei confronti di una donna di 41 anni che, convocata dall’insegnante del figlio, per un colloquio in una scuola media, aveva rubato il portafogli della docente, approfittando di un suo attimo di distrazione per infilarle le mani nella borsa.

Dopo il furto, la donna aveva utilizzato le carte di credito rubate per svariati acquisti. Non contenta, così come segnala Ansa, aveva addirittura trasferito sulla sua tessera personale 1000 punti di una carta fedeltà del supermercato. La 41enne, pregiudicata per diversi reati contro il patrimonio e la persona, sta affrontando altre vicende processuali.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur