Maltrattamenti, sospese due maestre in provincia di Crotone: schiaffi, calci e minacce morte ai piccoli alunni

WhatsApp
Telegram

In provincia di Crotone, a Petilia Policastro, due maestre sono state sospese dall’insegnamento sino al termine dell’anno scolastico perché accusate di aver maltrattato i loro piccoli alunni.

Le maestre, insegnanti presso una scuola dell’infanzia, avrebbero dato schiaffi e calci agli alunni e avrebbero inoltre tirato loro i capelli. non solo, le due insegnanti si sarebbero spinte oltre, rinchiudendo i bambini in un’aula buia e minacciandoli di morte.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Crotone su proposta della Procura, le cui indagini si sono avvalse di telecamere installate in vari punti della scuola. Le immagini hanno confermato le dichiarazioni di diversi genitori.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito