Maltrattamenti bambini, sospese 5 maestre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Cinque maestre di un asilo di Roma, zona Eur, sono state sospese dall’esercizio del pubblico servizio ed è stato loro vietato di avvinarsi alle abitazioni e ai luoghi frequentati dai bambini.

Le indagini, come riferisce “askanews.it“, sono scattate in seguito ad una denunciata scaturita da una frase pronunciata da un bambino ai genitori: “Mamma… Maestra è cattiva… Botte, parolacce”.

L’accusa rivolta alle insegnanti è quella di maltrattamenti pluriaggravati e di atteggiamento omertoso.

I bambini, tra i 19 e i 36 mesi, sarebbero stati presi a schiaffi, insultati e strattonati, oltre ad essere oggetto di frasi volgari, quale ad esempio:  “Hai la stessa faccia di ca… di tua mamma”.

I piccoli, infine, venivano chiusi per punizione in una stanza buia.

I comportamenti sopra riportati sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso installate dai carabinieri.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione