Maltrattamenti bambini, licenziate cinque maestre

WhatsApp
Telegram

Il Comune di Roma ha licenziato cinque maestre, che insegnavano presso un asilo nido comunale, per maltrattamenti nei confronti dei bambini. 

Il licenziamento da parte del Comune, scrive Il Messaggero.it, è arrivato prima della sentenza a causa delle condotta “gravissima” delle insegnanti, nei confronti delle quali l’accusa è di maltrattamenti pluriaggravati:

“Bimbi tra i 19 e i 32 mesi «trascinati per i capelli», schiaffeggiati, «rinchiusi per ore in una stanza» al buio, come hanno ricostruito gli investigatori, che hanno incastrato le maestre grazie alle telecamere nascoste nelle aule.”

Le maestre hanno un’età compresa tra i 52 e i 65 anni.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO