Malpezzi, i posti di sostegno in deroga non saranno usati per il rientro dei docenti a Sud. Stiamo cercando percorsi alternativi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sul piano di rientro dei docenti del Sud interviene l’onorevole Malpezzi attraverso un video pubblicato su FaceBook.

L’onorevole ha voluto immediatamente mettere le mani avanti ” i posti in deroga non possono essere dati sulle assunzione, perché sono derogate alla situazione della scuola in quel particolare momento.”

“Non possiamo, purtroppo, – continua – noi abbiamo bisogno di insegnanti di sostegno, tantissimi. Abbiamo assunto dalle GaE e  i docenti di sostegno hanno scelto di andare su materia e adesso abbiamo carenza.”

Relativamente al piano di rientro, la Malpezzi ha affermato che sono allo studio percorsi alternativi, per cercare il “giusto match tra spostamento e residenza reale del docenti”. Ma, ricorda, abbiamo tanti studenti a Nord e pochi a Sud.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione