Malpezzi (PD): vincitori TFA sostegno non potranno partecipare al concorso

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Pare che il Ministro Bussetti abbia dichiarato che il concorso scuola sarà bandito entro settembre 2019.

Non solo non hanno bandito il concorso in tempo utile per far entrare i docenti in ruolo dal prossimo anno e coprire le cattedre vacanti e disponibili.

Non solo hanno hanno cancellato il nuovo sistema di formazione e reclutamento che prevedeva, tra l’altro, lo svolgimento del concorso ordinario e di quello riservato per i docenti di terza fascia con 36 mesi di servizio che attendevano questo concorso e che hanno visto allontanarsi le prospettive di stabilizzazione.

Ma sono riusciti anche ad avviare un percorso di specializzazione sul sostegno (non assunzione come vanno in giro a dire) le cui prove selettive si svolgeranno a breve che si concluderà non prima di marzo 2020. Questo significa che i vincitori del TFA sostegno, dopo aver pagato un corso di specializzazione, neppure potranno partecipare al concorso perché ancora non avranno il titolo.

Ma a voi tutto questo sembra normale”?

lo scrive su FB la senatrice del Pd, Simona Malpezzi

Versione stampabile
anief banner
soloformazione