Malpezzi (PD): “La scuola è un bene da preservare in questo momento difficile. Sì alla didattica in presenza”

WhatsApp
Telegram

”Per il Pd è fondamentale salvaguardare la didattica in presenza, per questo chiediamo più risorse per la scuola ma anche un ulteriore impegno per contenere il caro bollette, per sostenere donne e giovani e per aiutare le imprese in transizione ambientale”.

Così la presidente dei senatori del Partito Democratico, Simona Malpezzi.

“In particolare, la scuola è un bene da preservare in questo momento difficile: maggiori risorse per l’organico covid che non deve essere ridotto, rifinanziamento del fondo di funzionamento delle istituzioni scolastiche che devono poter lavorare al meglio, soprattutto in questa fase di emergenza; fondi per la valorizzazione del personale docente; ulteriori risorse per i servizi di supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche, in linea con quanto già previsto dal decreto-legge ‘Sostegni’. Noi vogliamo lavorare con serietà ed efficacia per garantire al Paese una buona legge di bilancio indispensabile per rafforzare la crescita economica e garantire la coesione sociale”. 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti