Malattia, né politici né sindacati hanno messo in discussione trattenuta Brunetta. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

inviati da  Franco Terracciano – In questa campagna elettorale nessuno ha parlato dell’abolizione della trattenuta per malattia che, introdotta da Brunetta, non è stata più messa in discussione né dai sindacati né dalle forze politiche.

Eppure la trattenuta incide sul bilancio secco dei dipendenti e oggi non è più tanto necessaria visto che con il passaggio delle visite fiscali all’Inps, come affermato recentemente anche da Tito Boeri, si stanno avendo lusinghieri risultati riguardo la diminuzione delle assenze dei lavoratori tutti.

Quando fu introdotta la trattenuta, i sindacati, come da copione, alzarono voci di dissenso poi il tutto, in buona compagnia di altri provvedimenti non graditi dai cittadini, è stato pacificamente istituzionalizzato, vedi la legge Fornero e il canone Rai inserito nelle bollette della corrente elettrica.

Grazie del’ospitalità.

Versione stampabile
anief
soloformazione