Mail Libero e Virgilio down, per visualizzare le convocazioni c’è il percorso alternativo su Istanze online

WhatsApp
Telegram

Arrivano segnalazioni da supplenti preoccupati perché le mail Libero e Virgilio non funzionano da alcuni giorni. Si escluderebbe l’attacco hacker, il problema dovrebbe risolversi a breve. Il rischio è non riuscire a visualizzare le eventuali convocazioni per le supplenze e quindi non rispondere. Alcuni mesi fa avevamo illustrato il percorso su Polis Istanze online che permette di visualizzare le convocazioni ricevute. Lo ricordiamo.

Il percorso:

  • Accedere al sito Polis Istanze online tramite SPID
  • Accedere all’area riservata
  • Andare sulla finestra a sinistra “Area riservata”
  • Cliccare su “Servizi” e poi “Tutti i servizi”
  • Scorrere fino alla lettera G e cliccare su Gestione convocazioni personali

Si apre la pagina dedicata “Risposta convocazioni” con la descrizione del servizio:

Questa funzione consente di avere a diposizione tutte le convocazioni che ha ricevuto nel tempo dalle scuole per le quali ha espresso preferenza.

All’accesso vengono proposte le ultime 10 convocazioni ricevute, ma è possibile visualizzare un elenco di convocazioni ricevute da uno specifico istituto e/o in uno specifico periodo, indicando nella sezione di filtro il codice della scuola e/o il range di date di invio comunicazione.

Per ciascuna convocazione è visualizzato lo stato:

inviata risposta – per la convocazione per cui l’aspirante ha già inviato la risposta alla scuola

scaduta – per la convocazione per cui l’aspirante non ha risposto e la data termine di risposta è stata superata

in attesa risposta – per la convocazione per cui l’aspirante non ha risposto e la data termine di risposta non è ancora scaduta

Se si seleziona la convocazione nello stato “inviata risposta” è possibile visualizzare i dati di risposta ed effettuare la ristampa della ricevuta.

Se si seleziona la convocazione nello stato “scaduta” è possibile visualizzare i dati della convocazione ricevuta ma non si può effettuare alcuna operazione.

Se si seleziona la convocazione nello stato “in attesa risposta” è possibile verificare i dettagli della supplenza proposta ed indicare l’intenzione di partecipare alla convocazione per l’assegnazione della stessa indicando “Si” o “No” nella sezione “RISPOSTA”.

E’ altresì possibile aggiungere eventuali note per la scuola convocante.

Cliccare poi su avanti e si apre la finestra con le ultime 10 convocazioni. E’ possibile effettuare anche una ricerca, come da immagine

Si registrano malfunzionamenti anche su Istanze online. Non resta che attendere che il servizio venga rispristinato nel più breve tempo possibile.

Italiaonline: “Disagio in via di risoluzione”

“In questa nuova comunicazione, vogliamo iniziare scusandoci ancora una volta con i nostri utenti per il disagio e il disservizio. Leggiamo i vostri commenti e comprendiamo”. A dirlo è Italiaonline, la società che gestisce i due provider di Libero Mail e Virgilio Mail a fronte del blackout che si è creato il 23 gennaio scorso e che ha coinvolto 9 milioni di utenti.

Italiaonline chiarisce di volere “soprattutto, ora che siamo in grado di farlo, condividere con voi maggiori informazioni sull’accaduto, sul lavoro che stiamo facendo e dare un orizzonte temporale per la risoluzione del problema”.

La società spiega che “nelle scorse settimane, al fine di offrire un servizio sempre migliore e sempre più aggiornato, abbiamo introdotto un’innovativa tecnologia di storage a supporto delle nostre caselle mail, fornita da un vendor esterno, un produttore di tecnologie di storage utilizzato da alcune delle più grandi società al mondo”.

“Purtroppo, un bug del sistema operativo ne ha compromesso il corretto funzionamento e, di conseguenza, quello delle caselle di posta presenti su di esso. Il vendor sta lavorando incessantemente per la risoluzione del problema, creando un fix per la soluzione della problematica, con il supporto di tutti i nostri team interni” assicura Italiaonline.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro