Mafia, Valditara: “Il ruolo della scuola è contrastare l’emarginazione e il disagio”

WhatsApp
Telegram

“È un grande momento di prevenzione e c’è un rafforzamento del ruolo del Ministero dell’Istruzione e del Merito chiamato a offrire a scuola un approfondimento tematico sulle mafie con testimonianze delle vittime.”

Con queste parole il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha sottolineato l’importanza del rinnovo del protocollo d’Intesa “Liberi di scegliere”, avvenuto oggi alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il protocollo, sottoscritto da diversi ministeri, enti e associazioni, rappresenta un importante strumento per contrastare la criminalità organizzata e mafiosa, offrendo ai ragazzi che vivono in contesti di illegalità un’alternativa di vita concreta.

“Il ruolo fondamentale della scuola è garantire il successo formativo di ognuno, assicurare un’alternativa di vita e contrastare l’emarginazione e il disagio,” ha affermato il Ministro Valditara. “È un po’ l’idea di valorizzare i talenti. Ho visto giovani con condanne penali importanti trasformarsi radicalmente laddove la scuola riusciva a riaccendere quella luce che c’è in ogni ragazzo”:

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri