Maestro tratto agli arresti domiciliari, ricostruiti 42 episodi violenti

Stampa

Un maestro di scuola dell’infanzia, in provincia di Milano, è stato tratto agli arresti domiciliari per aver maltrattato i suoi piccoli alunni.

Sono stati i  carabinieri della provincia di Pero (MI), come riferisce Askanews, rendere esecutivo il provvedimento cautelare.

Gli arresti domiciliari sono stati decisi dopo che l’indagine, durata circa un mese, ha rivelato 42 episodi violenti nei confronti di bambini con un’età compresa tra i 2 ed i 5 anni.

Leggi anche: Maltrattamento bimbi, 42 episodi. Giammanco: telecamere indispensabili

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!