Maestro aggredito con due pugni durante colloqui genitori

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In una scuola primaria di Milano un maestro di 46 anni è stato colpito con due pugni al volto dallo zio di un bambino durante un colloquio con le famiglie.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l’insegnante ha avuto dissapori con la madre di un alunno.
Il fratello che era con lei ha colpito il maestro con due pugni. I poliziotti sono arrivati in tempo per bloccare i due.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione