Maestre violente. Scagionata dal gip una delle docenti messinesi: non è lei nel video

WhatsApp
Telegram

Non è stata identificata una delle tre maestre di una scuola del Messinese sospese dal servizio per maltrattamenti nei confronti di loro alunni. 

Non è stata identificata una delle tre maestre di una scuola del Messinese sospese dal servizio per maltrattamenti nei confronti di loro alunni. 

Dalla visione dei filmati realizzati in aula emergerebbe uno scambio di persona e per questo il Gip  le ha revocato la sospensione dall'esercizio delle funzioni per sei mesi. 

La donna, 47 anni, si è detta vittima di un grave errore.

Una seconda maestra ha avuto ridotta la sospensione da 6 a 4 mesi perché "non presente in due filmati". La terza si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro