Maestra sospesa per un anno, colpi di arma da fuoco contro la sua abitazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un maestra del Catanese, nei giorni scorsi, è stata sospesa per un anno  per maltrattamenti e lesioni volontarie aggravate nei confronti dei suoi piccoli alunni. 

La notte scorsa, come riferisce l’Ansa, sono stati sparati tre colpi di arma da fuoco verso l’abitazione dell’insegnante.

La maestra ha sporto denuncia ai carabinieri.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione