Maestra sospesa per due giorni, accusata di aver dato due schiaffi ad uno studente

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Una maestra di una scuola primaria in provincia di Catania sarebbe stata sospesa per due giorni dal dirigente scolastico.

Il provvedimento sarebbe giunto in seguito alle proteste della mamma di un alunno. Le motivazioni, secondo quanto si riferisce in un video pubblicato da Mila Spicola candidata alle Europee per il Partito Democratico, sarebbero diverse e tra queste ci sarebbe quella di aver “manipolato politicamente i bambini“.

Come sarebbe avvenuta la presunta manipolazione? Sempre secondo quanto riferito nel video, sarebbe consistita nella lettura di alcuni brani del diario di Anna Frank.

Oltre al video di seguito riportato, la notizia è riportata dall’Ansa, dove leggiamo:

Picchia mio figlio, lo obbliga a stare in piedi e gli ha fatto saltare la merenda e tratta tematiche politiche in classe con nozioni “comuniste”

Il dirigente scolastico ha precisato che la sospensione è stata attribuita soltanto per lo schiaffo dato al bambino.

Il video:

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione