Maestra primaria sospesa dal servizio per maltrattamenti

WhatsApp
Telegram

In una scuola primaria in provincia di Caltanissetta una maestra di 59 anni è stata sospesa dal servizio, con l’accusa di maltrattamenti aggravati, vessatori, insulti, minacce e umiliazione ai danni dei bambini.

L’inchiesta all’interno della scuola è scattata lo scorso febbraio, in seguito alle segnalazioni dei genitori, che hanno notato strani atteggiamenti dei loro bambini e hanno deciso di rivolgersi all’Arma dei Carabinieri.

Fonte

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO