Maestra maltrattava bimbi alla scuola materna. Documentati oltre cento episodi

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Una maestra prendeva a calci sui piedi i piccoli alunni di età compresa fra 4 e 6 anni e li spingeva dalle sedie quando non si sedevano in modo composto. E’ accaduto nel monzese. I piccoli erano insofferenti alla scuola quando sapevano di essere in classe con lei. Ora è ai domiciliari

Aveva già ricevuto una sanzione disciplinare per un litigio con una collega tre anni fa. Ma questo non è servito da lezione a una maestra di Varedo, nel monzese, ripresa mentre maltrattava in classe bambini fra i 4 e 6 anni.

Come riporta il Corriere.it, a destare il sospetto che qualcosa non andasse è stata la reazione dei piccini che mostravano rigetto verso la scuola quando sapevano di essere a contatto con questa docente di 45 anni. I bimbi mostravano invece gioia ad entrare in classe, quando sapevano di essere a contatto con un’altra maestra.

Le vessazioni esercitate erano quasi “da atteggiamento di bullismo di un grande verso un bambino”. Così, almeno, le ha definite il carabiniere in un’intervista al Tg3. La donna è ora ai domiciliari, su ordinanza del Gip di Monza.

La maestra – come riferisce il quotidiano – obbligava i bambini a restare seduti a braccia conserte per molto tempo, spesso negava loro l’uso del bagno e li apostrofava con un lessico assolutamente controindicato per un infante: sciocco, stupido, vai al cimitero. In altri casi offendeva i bambini in modo spregevole, come per esempio assorbire l’acqua caduta in terra con i loro asciugamani per il viso, strattonandoli,  o con altre azioni tutt’altro che amorevoli.

Gli episodi documentati dalle telecamere nascoste, posizionate dopo la denuncia dei genitori, sono più di cento. Un trattamento poco conciliante è stato riservato dalla maestra anche alle forze dell’ordine al momento del fermo. Botte e insulti rifilati ai carabinieri le sono però costati anche una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione