M5S. Scuole nella sporcizia e nel degrado

Di
WhatsApp
Telegram

Comunicato di  Maria Marzana – L’attuale condizione di sporcizia e degrado degli edifici scolastici rischia di condurre alla chiusura buona parte delle scuole del nostro Paese poiché compromette seriamente la salute degli studenti.

Comunicato di  Maria Marzana – L’attuale condizione di sporcizia e degrado degli edifici scolastici rischia di condurre alla chiusura buona parte delle scuole del nostro Paese poiché compromette seriamente la salute degli studenti.

Non si tratta di una emergenza improvvisa, ma di una situazione che ha radici lontane, anni ’90, poi peggiorata sempre di più fino all’ultima legge di stabilità che ha ridotto drasticamente (-48%) per il 2014 le risorse destinate alla pulizia negli edifici scolastici. Il problema vero nasce dalle esternalizzazioni dei servizi di pulizia delle istituzioni scolastiche: i servizi di pulizia sono stati appaltati alle solite cooperative legate al sistema dei partiti, che pur di raggiungere cospicui utili d’impresa, garantiscono poche ore di lavoro e una retribuzione per i dipendenti davvero irrisoria.

Di contro per lo Stato viene a costare di più l’appalto alla cooperativa piuttosto che l’assunzione a tempo indeterminato dei collaboratori scolastici necessari per far funzionare tali servizi di pulizia. La conseguenza è la cronica precarizzazione di questa categoria di lavoratori e un continuo sperpero di risorse pubbliche. Difatti risulta evidente che dall’esternalizzazione dei servizi non deriva alcun vantaggio economico per le casse dello Stato (o degli enti locali) e a farne le spese è la salubrità degli ambienti scolastici che risultano sempre più sporchi e inagibili. Pertanto eliminare la possibilità di esternalizzare i servizi di pulizia a vantaggio delle assunzioni dirette dei collaboratori scolastici precari, migliorerebbe le condizioni economiche e contrattuali per i lavoratori e soprattutto assicurerebbe un servizio qualitativamente migliore.

La presente proposta di legge, pertanto, si pone le seguenti finalità: porre fine al fallimentare sistema di esternalizzazione nel settore scolastico; rispondere alla richiesta delle famiglie affinché sia garantito il diritto all’istruzione per i propri figli; tutelare i diritti dei lavoratori (ex LSU – appalti storici – co.co.co. amministrativi).

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?