M5S: oltre 1 miliardo e mezzo per ripartenza in dl Rilancio

Stampa

“Grazie all’impegno del Movimento 5 Stelle, nel decreto rilancio approvato oggi in via definitiva al Senato vengono stanziati oltre 1,6 miliardi per far ripartire la scuola a settembre.

Di questi quasi 1 miliardo sarà destinato al superamento dell’emergenza, con l’istituzione di un “Fondo per l’emergenza epidemiologica da Covid-19” presso il Ministero dell’Istruzione, per la ripartenza e con l’obiettivo di contenere il rischio sanitario. Altri 331 milioni di euro verranno destinati per assicurare la ripresa delle attività scolastiche incrementando il Fondo destinato al funzionamento delle istituzioni scolastiche per l’anno scolastico 2020/2021. Il resto andrà a coprire spese riguardanti l’edilizia scolastica e il fondo per l’educazione 0-6 anni. Tutto questo si aggiunge all’aumento dei posti per i concorsi ordinario e straordinario di 16.000 unità, per un totale di 78.000 posti a concorso per la scuola. Quello messo in campo sul fronte della scuola dall’inizio dell’emergenza da parte del Governo e del Movimento 5 Stelle è un impegno poderoso, che non si arresta e continuerà, grazie al lavoro incessante della ministra Azzolina, per garantire alla comunità scolastica italiana il rientro in sicurezza e una scuola di sempre maggiore qualità”.

Così in una nota gli esponenti del Movimento 5 Stelle in Commissione Istruzione al Senato.

Decreto rilancio è legge

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa