M5S: mozione per internalizzare i servizi di pulizia

WhatsApp
Telegram

Il Movimento 5 stelle ha elaborato una mozione con la quale i singoli cittadini dei comuni italiani possono presentare alle loro amministrazioni locali e con la quale si chiede la re-internalizzazione dei servizi di pulizia.

Il Movimento 5 stelle ha elaborato una mozione con la quale i singoli cittadini dei comuni italiani possono presentare alle loro amministrazioni locali e con la quale si chiede la re-internalizzazione dei servizi di pulizia.

Ad oggi, hanno già approvato la mozione nove comuni: Cervaro (Frosinone), Ribetra, Favara e Santa Elisabetta (Agrigento) Modica (Ragusa), Palazzo Adriano (Palermo), Graniti (Messina), Sanbuci (Roma) e Boscotrecase (Napoli)

Inoltre, molti lavoratori ex Lsu, che lavorano le ditte esterne di pulizia, che si sono fatti  carico di promuovere la diffusione della mozione del Movimento 5 Stelle, hanno anche realizzato un’apposita petizione che sta raccogliendo centinaia di firme da parte di insegnanti, dirigenti scolastici, genitori.
 
La  prossima settimana le firme saranno consegnate alla Camera, perché il parlamento affronti la stabilizzazione dei lavoratori storici ed ex-Lsu delle ditte di pulizia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur