M5S. La legge di stabilità contiene solo tagli per la scuola

WhatsApp
Telegram

Il M5S pubblicherà a breve un documento dal titolo #AttivaScuola e partirà "una VERA e REALE consultazione in rete e sui territori", in contrasto con quella di Renzi su labuonascuola.

Secondo il M5s, la riforma di Renzi e la legge si stabilità svelano le vere intenzioni del Governo: per la scuola ci sarebbero solo tagli; per questo il Movimento ha presentato centinaia di emendamenti.

Il M5S pubblicherà a breve un documento dal titolo #AttivaScuola e partirà "una VERA e REALE consultazione in rete e sui territori", in contrasto con quella di Renzi su labuonascuola.

Secondo il M5s, la riforma di Renzi e la legge si stabilità svelano le vere intenzioni del Governo: per la scuola ci sarebbero solo tagli; per questo il Movimento ha presentato centinaia di emendamenti.

Un miliardo solo per assumere una parte dei precari storici, tagli alla spesa per istruzione e ricerca (8,8% contro il 13% della media europea di spesa pubblica per l'istruzione), tagli al personale amministrativo per le scuole (2020 posti), tagli agli esoneri dei collaboratori del dirigente scolastico, tagli di ulteriori 180 milioni ai fondi delle scuole faranno sì che gli istituti scolastici si fermeranno, scrive il M5S sul suo blog.

Ancora ci saranno tagli alla ricerca per 120 milioni,200 milioni all'università, tagli di 350 milioni di euro per il blocco del rinnovo del contratto e degli scatti renderanno gli stipendi dei docenti ancora più bassi.

L'unica spesa che resiste, continua il Movimento, è quella per le paritarie, che avranno un finanziamento di 500 milioni di euro anche per il 2015.
 

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?