M5S: “Grande successo degli Stati Generali della Scuola a Torino”

di Lalla
ipsef

inviato da Silvia Chimienti – Si sono conclusi ieri a Torino gli Stati Generali della Scuola, evento di due giornate organizzato dal gruppo di lavoro Istruzione del MoVimento 5 Stelle di Torino. Nell’arco di due giornate intense e partecipate, cittadini provenienti da ogni parte d’Italia, genitori, docenti, studenti, esperti ed eletti del M5S hanno condiviso idee e progetti sull’istruzione attraverso otto tavoli di lavoro operativi e conferenze.

inviato da Silvia Chimienti – Si sono conclusi ieri a Torino gli Stati Generali della Scuola, evento di due giornate organizzato dal gruppo di lavoro Istruzione del MoVimento 5 Stelle di Torino. Nell’arco di due giornate intense e partecipate, cittadini provenienti da ogni parte d’Italia, genitori, docenti, studenti, esperti ed eletti del M5S hanno condiviso idee e progetti sull’istruzione attraverso otto tavoli di lavoro operativi e conferenze.

All’incontro hanno partecipato i deputati Silvia Chimienti, Giuseppe Brescia, Simone Valente, Luigi Gallo, Sergio Battelli, i senatori Manuela Serra, Fabrizio Bocchino, Laura Bignami e il consigliere regionale Davide Bono.

Ai tavoli tematici di lavoro si sono alternate le interessantissime conferenze dei professori Adriana Saja e Pietro Boccia e della professoressa e blogger del Fatto Quotidiano Marina Boscaino, da sempre impegnata a difesa della scuola pubblica. Molteplici gli argomenti trattati all’interno dei tavoli: dalle modalità di formazione e reclutamento dei docenti alla valutazione del sistema scolastico, dal problema della dispersione scolastica a quello dell’edilizia e della sicurezza degli edifici, senza tralasciare il rapporto con gli enti locali.

Dal dibattito e dal confronto sono nati alcuni documenti tecnici, immediatamente condivisi con i deputati ed i senatori presenti in sala. Pertanto tutte le idee generate saranno portate in Parlamento e rielaborate in forma di testi di legge ed atti di indirizzo.

Il successo dell’iniziativa pone le basi per la creazione di una rete che permetterà di sviluppare ed ampliare ulteriormente le tematiche trattate e di riproporre le stesse modalità operative in altre città italiane.

"L’evento Stati Generali della Scuola è stato un vero successo con una partecipazione davvero inaspettata" ha commentato la deputata torinese Silvia Chimienti. "Cittadini pieni di entusiasmo e passione hanno condiviso la propria visione sui temi della scuola, dividendosi in otto tavoli di lavoro ed elaborando documenti programmatici che saranno fondamentali anche per il nostro lavoro in Parlamento. Siamo di fronte alla realizzazione di quel modello virtuoso di rete e di intelligenza collettiva che il M5S promuove da sempre."

Versione stampabile
anief anief
soloformazione