M5S. Il governo snobba il problema dei contributi volontari chiesti alle famiglie

WhatsApp
Telegram

”La risposta data oggi dal ministero dell’Istruzione sulla vicenda dei contributi delle famiglie alle scuole è del tutto insoddisfacente perché i controlli che vengono effettuati sono insufficienti e superficiali. Soprattutto, il sottosegretario Reggi ha omesso il nodo centrale, quello dei tagli alla scuola che hanno ridotto il comparto in ginocchio, dando luogo anche a questo tipo di abusi”.

”La risposta data oggi dal ministero dell’Istruzione sulla vicenda dei contributi delle famiglie alle scuole è del tutto insoddisfacente perché i controlli che vengono effettuati sono insufficienti e superficiali. Soprattutto, il sottosegretario Reggi ha omesso il nodo centrale, quello dei tagli alla scuola che hanno ridotto il comparto in ginocchio, dando luogo anche a questo tipo di abusi”.

Lo affermano i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Cultura commentando la replica del sottosegretario del ministero dell’Istruzione Roberto Reggi alle interrogazioni presentate da deputati pentastellati Gianluca Vacca e Danilo Toninelli.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza