M5S: da sindaco Milano meno polemiche e più collaborazione

Stampa

“Il sindaco Sala potrebbe anche fare a meno di alimentare un dibattito strumentale sulla scuola come ha fatto stamattina con le sue dichiarazioni”

“Utilizzare l’argomento scuola per facili momenti di propaganda è certamente molto più semplice che assumersi delle responsabilità. Da sindaco di Milano dovrebbe piuttosto pensare a come gestire gli edifici scolastici sotto la sua competenza. Si ricordi, ad esempio, che come sindaco ha la responsabilità degli asili nido e la proprietà di gran parte degli edifici scolastici. Sarebbe stato interessante saggiare la sua disponibilità all’apertura delle scuole in questi ultimi mesi. Avrebbe avuto il coraggio di prendersi questa responsabilità, anche a fronte di una diversa posizione del ministero in merito? La scuola è di tutti. Ognuno faccia la propria parte. La Ministra Azzolina sta gestendo una situazione estremamente complessa e diversificata su tutto il territorio nazionale che avrebbe fatto tremare i polsi a chiunque altro. Aver riportato a scuola in presenza mezzo milione di studenti per gli Esami di Stato è già un risultato tutt’altro che scontato, un primo passo verso la riapertura complessiva. Ovviamente per garantire la gestione e la continuità del servizio scolastico serve la piena e leale collaborazione delle figure preposte alla gestione degli enti locali, che confidiamo di riscontrare di qui innanzi anche nella persona del sindaco Sala”.

Così in una nota i membri del Movimento 5 Stelle in commissione Istruzione al Senato

Rientro a scuola, sindaco di Milano Sala: troppe incertezze. Azzolina? Serve gente esperta

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur