M5S: concorso straordinario sarà a breve, Lega vuol far saltare assunzioni

Stampa

M5S: Lega vuol far saltare assunzioni. Concorso straordinario è la via più veloce per stabilizzare i precari.

“Non si rende conto del danno che fa ai precari della scuola il senatore leghista Pittoni? Far slittare, come lui propone, al 2022 il concorso straordinario significa far saltare assunzioni che possono partire già dal prossimo mese di settembre. Qualunque altra procedura implicherebbe che i precari della scuola sia assunti quantomeno nel 2021”.
Così i portavoce del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera e al Senato.
“Il concorso straordinario – proseguono i parlamentari – al momento è la via più veloce per immettere nuovo assunti in pianta stabile nella scuola italiana.
Confermando la linea intrapresa dalla ministra Azzolina, il presidente Conte ha ben chiarito, ieri in conferenza stampa, quale sia la via da seguire per rispettare la Costituzione, avere una scuola di qualità e stabilizzare nel più breve tempo possibile docenti tenuti nella precarietà per anni, se non per decenni.
Il concorso straordinario si farà a breve e con modalità che tengano conto anche dell’esperienza maturata.
Chi propone altre soluzioni, come il senatore Pittoni, vuole solo strumentalizzare i docenti precari a fini elettoralistici, arrecando un ulteriore danno a tanti di loro” concludono i portavoce del MoVimento 5 Stelle.

Stampa

Sogni d’insegnare all’estero? Scegli come requisito d’accesso alle prove il corso di interculturalità di Eurosofia