M5S, con restituzione stipendi parlamentari tre milioni di euro alle scuole per progetti educazione ambientale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Grazie alle restituzioni di parte degli stipendi parlamentari, il Movimento 5 Stelle ha raccolto oltre 103 milioni di euro.

Tra i tanti progetti finanziati c’è “Facciamo Scuola”, che grazie a un milione messo a disposizione dai portavoce regionali ha già sostenuto in pochi anni decine di interventi educativi e strutturali in tanti istituti scolastici italiani.

Dal successo di quel progetto nasce una nuova iniziativa nazionale, “Facciamo EcoScuola“, finanziata con 3 milioni di euro di restituzioni dei portavoce del Movimento di Camera e Senato.

Tutte le scuole pubbliche d’Italia potranno inviare entro il 15 gennaio il loro progetto orientato a raggiungere uno di questi obiettivi:

  • riduzione dell’impronta ecologica,
  • interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici,
  • promozione della mobilità sostenibile,
  • educazione ambientale,
  • rigenerazione degli spazi,
  • organizzazione di giornate per la sostenibilità.

Saranno gli iscritti alla piattaforma Rousseau, poi, a votare il progetto che preferiscono nella loro regione di appartenenza.

A quelli più votati andrà un contributo di 10.000 o 20.000 euro, in base alla tipologia di intervento, che consentirà di realizzare le attività”.

Così un post sul Blog delle Stelle. I dettagli

Versione stampabile
soloformazione