M5S: A Carrozza chiediamo sospensione funzionari indagati nell’ambito dell’inchiesta dei fondi UE

di Lalla
ipsef

comunicato stampa MoVimento 5 Stelle Gruppo Parlamentare Camera dei Deputati – Adottare la misura della sospensione nei confronti dei dipendenti del Miur che hanno ricevuto avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sui fondi Ue. E’ questa la richiesta che i deputati del Movimento 5 Stelle in Commissione Cultura rivolgono al ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

comunicato stampa MoVimento 5 Stelle Gruppo Parlamentare Camera dei Deputati – Adottare la misura della sospensione nei confronti dei dipendenti del Miur che hanno ricevuto avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sui fondi Ue. E’ questa la richiesta che i deputati del Movimento 5 Stelle in Commissione Cultura rivolgono al ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

“Nel caso venga confermata l’iscrizione nel registro degli indagati per abuso d’ufficio – spiegano i deputati M5S – considereremmo l’uso della misura sospensiva assolutamente opportuna a fronte di un caso che, in base alle indagini compiute dalla Procura di Roma, vedrebbe dirigenti, funzionari, consulenti e collaboratori del Ministero protagonisti di una rete d’affari finalizzata al dirottamento di bandi e dei relativi fondi
comunitari per centinaia di milioni di euro, in favore di società amiche degli indagati”.

“Il ministro Carrozza, che al tempo dei reati contestati non ricopriva l’attuale carica, ha assicurato da parte del Miur trasparenza e collaborazione. Consideriamo la sua disponibilità un segnale certamente apprezzabile che, a nostro parere, non è però sufficiente. Serve – concludono i deputati M5S – un segnale netto nei confronti dei cittadini, i quali hanno il diritto di essere rassicurati rispetto a un reato contestato
particolarmente odioso: il dirottamento a fini privati, da parte di dipendenti dello Stato, di finanziamenti destinati al bene della collettività”.

E spunta la presunta cricca anche per il Ministero. Tangenti e sperperi. Si indaga anche sulle "Pillole del sapere"

Versione stampabile
anief
soloformazione