Granato(M5S): Buona Scuola, bye bye in un anno. Ecco cosa abbiamo fatto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’On. Bianca Laura Granato ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook, in cui elenca tutte le parti della legge 107 di riforma della scuola di Renzi che sono state smantellate dal Movimento in Parlamento.

ECCO COSA ABBIAMO FATTO IN QUESTO PRIMO ANNO

Dall’inizio della legislatura abbiamo cancellato tante parti della legge 107.

L’alternanza scuola lavoro è stata dimezzata in legge di bilancio ed ha preso il nome di “competenze trasversali “ . Praticamente è diventata un metodo alternativo di insegnamento che si può effettuare sia in classe che in contesti come i viaggi d’istruzione, le visite guidate, ovvero in stage in aziende. Mantiene la sua modalità formativa ed esperienziale e elimina quella di lavoro inteso come sfruttamento di manodopera a costo zero.

La chiamata diretta e gli ambiti territoriali sono stati cancellati per tutti i docenti, sia per i perdenti posto che per i nuovi reclutamenti. Tutti i docenti saranno nuovamente titolari su scuola e non soggetti a contratti triennali nell’ambito territoriale.

Il Fit che prevedeva un percorso di tirocinio e prova triennale per l’assunzione a tempo determinato a stipendio dimezzato è stato abolito e sono stati ripristinati i concorsi. Basta con lo sfruttamento di manodopera specializzata a costo dimezzato!

Abbiamo modificato il dlgs Fedeli 66/17 sull’inclusione dando al GIT solo funzione di coordinamento delle attività e funzione consultiva per un parere non vincolante sull’attribuzione delle ore di sostegno, che verranno attribuite in base al PEI.

Grazie a quota 100 e a un nostro progetto che rivoluziona il reclutamento che non lascia fuori nessuno consentiremo il rientro in 3 anni dei docenti esiliati con algoritmo.

Senza tema di smentita possiamo dire con orgoglio di aver disattivato tutti i dispositivi peggiori della legge 107.

La nuova scuola, quella dei nostri sogni, la riscriveremo insieme a partire dalle consultazioni che inizieremo a fine mese!

A tutti i colleghi che ci rinfacciano di governare con la Lega e di non aver fatto abbastanza o addirittura niente questa è la risposta : se avessimo governato con il PD, ancora ancorato saldamente al modello Buona Sòla, oggi tutto questo non sarebbe mai stato possibile!
In più: Non consentiremo la regionalizzazione della scuola, che le sigle sindacali maggioritarie stavano contrattando in cambio di percorsi di reclutamento facilitati per alcuni docenti . La scuola pubblica statale non è merce di scambio!!!

Rimbocchiamoci le maniche: La Buona Scuola siamo noi! Riscriviamola insieme alla società civile, sosteniamo il percorso condiviso partecipando, manifestiamo a tutti i referenti politici la nostra volontà e VINCEREMO LA GUERRA!

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione