M5S: aboliremo chiamata diretta e ambiti territoriali. Titolarità docenti in assegnazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Bianca Laura Granato (M5S) ha presentato un Disegno di Legge che punta all’abolizione della chiamata diretta dei docenti nonché degli ambiti territoriali.

I punti fondamentali della proposta

  • abrogazione della chiamata diretta dei docenti;
  • abrogazione degli ambiti territoriali;
  • titolarità assunta da tutti i docenti su scuola, con assegnazione di norma ad un solo istituto;
  • possibilità dell’assegnazione a più scuole in via residuale, se non sono disponibili cattedre piene, entro comunque il limite territoriale di due comuni confinanti;
  • i docenti già titolari su ambito diventano titolari su una scuola dell’ambito di titolarità in cui hanno insegnato in uno degli ultimi 3 anni scolastici;
  • i docenti con assegnazione provvisoria diventano titolari in una delle scuole del proprio ambito.

Con questo disegno di Legge – afferma la Granato – restituiamo certezze e parità di status e dignità a TUTTI i docenti. Nessuno si considererà più precario sul suo posto di lavoro, nessuno si sentirà più sotto ricatto.


Ricordiamo che esiste un altro Disegno di Legge sull’abolizione della chiamata diretta, presentato dal Sen. Pittoni (Lega)
Via chiamata diretta, docenti titolari su ambito il 31 dicembre 2018 passano su scuola. DDL Pittoni

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione