M5S: il 28 maggio anche noi in piazza con un libro sul cuore

di redazione
ipsef

"Anche il Movimento 5 Stelle domani scenderà nelle principali piazze italiane assieme a docenti, studenti e famiglie per chiedere di fermare questa riforma con cui il governo sta smantellando la scuola pubblica italiana".

"Anche il Movimento 5 Stelle domani scenderà nelle principali piazze italiane assieme a docenti, studenti e famiglie per chiedere di fermare questa riforma con cui il governo sta smantellando la scuola pubblica italiana".

Lo affermano i parlamentari del Movimento 5 Stelle delle Commissioni Cultura di Camera e Senato, che domani parteciperanno al flashmob contro il Ddl Istruzione in programma a partire dalle ore 19 in molte piazze d'Italia (a Roma in P.zza di Spagna).

"Il Presidente del Consiglio e il ministro Giannini – spiega il M5S – continuano a parlare di ascolto e apertura, ma le modifiche che promettono non cambieranno di una virgola la sostanza di questa riforma. La manifestazione di domani darà voce a coloro che hanno davvero a cuore la scuola pubblica statale ma le cui istanze sono sistematicamente ignorate e umiliate da questo governo".

DDL Scuola. Flash mob 28 maggio: vestiti di rosso . Le istruzioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione