Lutto nel mondo della cultura: è morto Franco Battiato

Stampa

È lutto nel mondo della musica per la morte del Maestro Franco Battiato, all’anagrafe Francesco Battiato: cantautore, compositore, musicista, regista e pittore italiano. Si è spento questa mattina nella sua residenza. I funerali avverranno in forma privata.

Nato il 23 marzo 1945 a Riposto, allora Ionia, in provincia di Catania. Il grande cantautore siciliano era da tempo malato e assente dalle scene. L’artista è scomparso nella sua casa di Milo, dove si era ritirato dal 2019.

Oltre ad essere un grande musicista era apprezzati anche nella pittura e nel cinema. È stato uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con tre Targhe e un Premio Tenco.

Tra novembre 2012 e marzo 2013 aveva ricoperto la carica di assessore al turismo della Regione Siciliana nella giunta di centrosinistra del presidente Rosario Crocetta, senza alcun compenso.

Nel 2020 gli allievi e i docenti del Cnos Fap di Forlì realizzarono un videoclip con la canzone “Cerco un centro di gravità permanente”, una delle canzoni più famose di Battiato, il cui testo è stato riadattato alle vicende scolastiche legate alle lezioni a distanza e che sottolinea come la scuola sia un potente organizzatore che, più che mai, è cercato dagli studenti e dalle loro famiglie.

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!