L’Unione degli Studenti: “La questione non è la chiusura della scuola, ma i trasporti e le classi pollaio”

WhatsApp
Telegram

“In questi giorni è messa in discussione l’apertura o meno delle scuole per contenere i contagi, ma il vero problema è che quest’anno gli studenti non avranno garantito il ciclo formativo: servono investimenti e misure immediate”. Così in una nota l’Unione degli Studenti.

“La questione non è la chiusura della scuola: il problema sono i trasporti e le classi pollaio – ha dichiarato Alessandro Persone dell’Uds – oggi scontiamo l’insufficiente finanziamento da parte del governo sull’edilizia scolastica per risolvere il problema degli spazi e delle strutture ed è inaccettabile che non si sia intervenuti nei mesi di lockdown sulle linee più problematiche”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur