Lucia Azzolina lascia il M5S: “Non siamo né carne né pesce. Il Movimento è come un fidanzato che speri che possa cambiare, ma non cambia. Anzi peggiora”

WhatsApp
Telegram

Dopo i rumors dei giorni scorsi, è arrivata l’ufficialità. L’ex ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, lascia il Movimento Cinque Stelle ed entra nel gruppo parlamentare dell’attuale titolare degli Esteri, Luigi Di Maio.

”Non è stata una scelta semplice, ma annuncio il mio addio al M5S, entro nel gruppo di Luigi Di Maio. Ho passato gli ultimi tre giorni a chiedere un cambiamento che non ci sarà. Ne ho avuto la conferma definitiva – racconta a La Repubblica – Oggi mi chiedo cosa sia il Movimento 5 Stelle e non so rispondere. Il famoso nuovo corso, quello della maturità politica, non è mai iniziato. Non siamo né carne né pesce”. 

Il M5S, per Azzolina, “è come un fidanzato che speri che possa cambiare, ma non cambia. Anzi peggiora”.

Un deputato pentastellato, Sebastiano Cubeddu, segnala La Repubblica, su Facebook, rivolto all’ex ministra, ha detto: “Guarda che gli scranni in Parlamento non hanno le rotelle per cambiare posizione!”.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro