Lotta al bullismo: nasce il progetto Sbullit Action

WhatsApp
Telegram

La Fondazione Vento, associazione no profit che dal 1993 opera sul mercato a favore dei ragazzi portatori di handicap, ha da poco lanciato il nuovo progetto “Sbullit Action” con l’obiettivo di dare un aiuto concreto a tutte quelle persone vittime di violenze .

Sbullit Action” si rivolge a quel target di  giovani che solitamente viene definito “a rischio”, adolescenti tra gli 8 e i 16 anni, che  rischiano di cadere nella trappola del bullismo e del cyber bullismo, delle droghe o dell’alcolismo.

Tanti i tentativi fatti fino ad ora da enti ed istituzioni, ma mai si era pensato ad un gioco per smartphone, “Caccia all’invisibile”, capace di coinvolgere bambini, adolescenti ed adulti, come strumento educativo progettato per le scuole.

Da segnalare inoltre l’evento che si terrà ad Ancona il 4 marzo p.v. dalle ore 16,30 presso il Centro Commerciale Auchan Conero al quale saranno presenti scuole, centri di aggregazione giovanile e associazioni del territorio per lanciare un forte messaggio contro il bullismo e gli atti di violenza tra i giovani.

Dal link dropbox potrete scaricare: company profile della Fondazione Vento, comunicato realtivo a “Sbullit Action”, comunicato relativo all’evento del 4 marzo 2017 con dettaglio sui partecipanti e foto a supporto:  https://www.dropbox. com/sh/o6a6oobeoihmo21/ AAB3NzixzOOrDMTtbRlpcv5Ta?dl=0

Patrizia Fabretti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur