L’organizzazione del MIUR: argomento delle Avvertenze Generali. Preparati con Edises. Novità Decreto

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 290 dell’ 11 dicembre 2019 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 140 del 21 ottobre 2019.

Il nuovo decreto conferma l’articolazione, a livello centrale, del MIUR in tre Dipartimenti:

  • Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione;
  • Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca;
  • Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali.

Ogni Dipartimento è poi articolato in Direzioni generali.

L’articolazione periferica: gli Uffici Scolastici Regionali (USR)

A livello periferico è confermata l’articolazione in uffici scolastici di livello dirigenziale generale o, in relazione alla popolazione studentesca della relativa regione, di livello non generale. Gli uffici scolastici regionali sono 18, di cui 15 di livello dirigenziale generale e 3 (in Basilicata, Molise e Umbria) di livello dirigenziale non generale.

L’organizzazione e la struttura del MIUR è uno degli argomenti la cui conoscenza è richiesta dalle Avvertenze generali, la parte generale del programma d’esame comune a tutte le classi di concorsi.

Il manuale Edises sulle Avvertenze generali tratta tutte le principali tematiche richieste nelle Avvertenze generali, vale a dire la Parte generale (comune a tutte le classi di concorso) dei programmi concorsuali.
Il testo è strutturato in due parti, rispettivamente dedicate a:
competenze psico-pedagogiche e didattiche;
ordinamento del sistema di istruzione italiano, a sua volta articolata in tre sezioni, rispettivamente dedicate a: sistema scolastico italiano ed il contesto europeo; istituzione scolastica; ordinamento della Repubblica e pubblica amministrazione.

Per esercitazioni pratiche Edises propone anche una raccolta di quesiti a risposta multipla in vista della prova scritta del concorso a cattedra.
Il volume dei test è aggiornato a tutte le principali novità normative rilevanti per l’aspirante docente.
Il software abbinato al volume è aggiornato all’ultimo decreto: prova una demo gratuita

Versione stampabile
Argomenti: