Lopalco (Regione Puglia): “Screening nelle scuole nel 2021. Aumenterà la didattica in presenza”

Stampa

L’assessore alla Sanità pugliese Lopalco anticipa che aumenterà la scuola in presenza nel 2021 e che si sta studiando un piano di rientro

Stiamo lavorando a un piano soprattutto per la ripresa scolastica perché la grande novità del 2021 sarà quella che con alta probabilità aumenterà la didattica in presenza. Stiamo stendendo un piano per migliorare il sistema, non tanto di tracciamento, ma di screening nelle scuole”: lo ha annunciato in una intervista a Radionorba, l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco.

Per quanto riguarda i 21 indicatori”, ha aggiunto, la Puglia è “pienamente in fascia gialla, fra l’altro la maggior parte di quegli indicatori che la scorsa settimana ci ponevano in una situazione ad alto rischio si sono normalizzati. Quindi, alla fine, rimane solo un indicatore, che è il numero di focolai, che ci pone ancora in questa sottoclasse di alto rischio di progressione”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur