Lombardia, Fontana firma nuova ordinanza: confermata DaD al 100% per le scuole superiori. TESTO [PDF]

Stampa

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha firmato nella serata di martedì 27 ottobre, una nuova ordinanza per allineare le disposizioni lombarde a quelle del Dpcm nazionale. Resta confermato il coprifuoco dalle 23 alle 5.

Ecco i contenuti per quanto riguarda scuola e università:

Le scuole secondarie di secondo grado e le istituzioni formative che erogano percorsi di Istruzione e formazione professionale devono realizzare le proprie attività in modo da assicurare lo svolgimento delle lezioni mediante il ricorso alla didattica a distanza, con quote di attività laboratoriale in presenza, per l’intero gruppo classe, qualora siano già nelle condizioni di effettuarla.

Possono continuare ad essere svolte  in presenza le sole attività laboratoriali, come individuate dai collegi dei docenti, e le attività didattiche individualizzate e personalizzate per gli studenti con bisogni educativi speciali, individuate in stretta collaborazione con le famiglie.

Agli altri istituti secondari di secondo grado è raccomandato di realizzare le condizioni tecnico-organizzative nel più breve tempo possibile, per lo svolgimento della didattica a distanza.

Alle Università, nel rispetto della specifica autonomia, è raccomandato di organizzare le proprie attività, al fine di promuovere il più possibile la didattica a distanza.

ORDINANZA

Scuole chiuse in 5 regioni, didattica a distanza minimo 75% in altre: le ordinanze regionali [AGGIORNATO]

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia