Lodolo D’Oria, “docenti a rischio denuncia e picchiati dai genitori. Identificare malattie professionali”. Lettera al Ministro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’inizio anno si apre con una lettera “registrata” dal dottor Lodolo D’Oria ed indirizzata al Ministro Bussetti, nella quale vengono affrontate alcune delle problematiche che riguardano la salute dei docenti.

Nel video pubblicato sulla propria pagina FaceBook, il dottor Lodolo D’Oria affronta alcune delle tematiche più calde che riguardano i docenti: aggressioni subite, denunce a volte infondate, salute dei docenti. “C’è un problema di sicurezza per i docenti”.

Salute dei docenti

Bisogna individuare, secondo D’Oria, le malattie professionali dei docenti attraverso uno studio nazionale. I dati ci sono, ma l’ufficio terzo del Ministero economie e finanze. Dati, che, ricorda il medico, sono stati negati ai sindacati.

Pensione

La riforma previdenziale deve prendere in considerazione le malattie specifiche dei docenti che sono per la maggior parte di natura psichiatrica. Perché è una professione psico-fisicamente usurante.

Rinnovo contratto

Il contratto ottenuto un anno fa è stato un aumento irrisorio. Gli insegnanti devono essere retribuiti almeno alla pari dei colleghi europei.

Il video

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione