Lockdown Natale, Conte: “Il CTS ha consigliato misure più rigide, dobbiamo evitare terza ondata”

Stampa

“Stiamo lavorando in queste ore, c’è stata un’ulteriore interlocuzione col Cts, che ci ha consigliato qualche misura aggiuntiva. Dobbiamo evitare una terza ondata. Sicuramente faremo qualche intervento aggiuntivo”.

Così il presidente del Consiglio in merito alle nuove misure per contrastare il contagio da Covid-19, nel corso della registrazione di “Accordi&Disaccordi” in onda sul Nove stasera alle 21:25.

“Non direi che è colpa dei cittadini se si sono verificati assembramenti, la stragrande maggioranza sta rispettando le regole. Noi abbiamo avviato il cashback perché quella è una riforma di sistema che ha l’obiettivo di pagamenti più convenienti, in sicurezza e che ci consentono di recuperare il sommerso. E i negozi stanno soffrendo. Se si usa il cashback in modo ordinato diamo ossigeno a un settore, se il risultato è l’affollamento per le strade non è quello che avevamo sperato”. 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur