Locatelli ribadisce: “Faremo sforzi supremi per mantenere la scuola aperta. Incidenza sui contagi è marginale”

Stampa

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, in conferenza stampa, ha ribadito che le scuole saranno tutelate fino alla fine e si faranno sforzi supremi per mantenerla aperta.

“L’incidenza sui contagi è marginale”, ha detto il presidente.

Per quanto l’incidenza sui contagi: questa settimana sono in aumento i focolai in cui la trasmissione potrebbe essere avvenuta in ambito scolastico (3,8% di tutti i nuovi i focolai in cui è stato segnalato il contesto di trasmissione).

Sono 12.716 i focolai attivi, di cui 3.573 nuovi. Sono stati riportati focolai nella quasi totalità delle province (106/107). Le infezioni in ambito familiare rappresentano 82,6%, a seguire quelle in ambito lavorativo (3,8%) e quelle legate ad attività ricreative (2,5%).

Coronavirus, l’epidemia in Italia è in rapido peggioramento: si va verso lo sencario 4

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite