Lite fuori dalla scuola fra due studenti: uno dei due tira fuori un coltello. Provvidenziale l’intervento di un genitore

WhatsApp
Telegram

Una lite fuori dalla scuola fra due studenti minorenni di un liceo di Cagliari rischia di diventare molto pericolosa quando uno dei due tira fuori un coltello. Per fortuna grazie all’intervento di un genitore il giovane non è riuscito ad usare l’arcobaleno.

È accaduto nella mattinata del 19 novembre, scrive La nuova Sardegna, subito dopo il suono della campanella dell’ultima ora di lezione.

Secondo quanto è stato possibile apprendere, i due studenti, fra i quali non esisteva certamente un buon rapporto, sarebbero venuti alle mani fuori dal cancello principale della scuola.

Ad un certo punto della lite uno dei due studenti ha impugnato un coltello a serramanico che aveva in tasca e lo ha puntato decisamente contro il rivale. Una volta intervenuto un genitore, fra i tanti in attesa dei propri figli, frapponendosi fra i due contentendi, il giovane armato ha gettato l’arma a terra e si è dileguato.

Le indagini della polizia proseguono mentre la madre dello studente minacciato con il coltello ha raggiunto la vicina questura per presentare denuncia contro il ragazzo del coltello.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur