L’Istituto Italiano di Cultura di Lubiana seleziona docenti di italiano

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Istituto Italiano di Cultura di Lubiana, ufficio del Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, seleziona docenti per impartire nell’anno scolastico 2018/2019 i corsi di lingua e cultura italiana organizzati dall’Istituto stesso, il cui inizio è previsto nella prima settimana del mese di ottobre.

Perché possa essere presa in considerazione la candidatura di docenti per i corsi di lingua e cultura per adulti, sono requisiti indispensabili:

1. essere di madrelingua italiana;

2. possesso di laurea, preferibilmente in materie umanistiche;

3. esperienze pregresse nell’insegnamento linguistico a stranieri e conoscenza dei livelli e corpora del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER);

4. possesso di partita IVA slovena (“s.p.; “d.o.o.” o status assimilabile), che abilitino a offrire nel territorio sloveno servizi di docenza in modalità free lance.

Sono requisiti preferenziali:

5. buona conoscenza della lingua slovena;

6. possesso di certificazione DITALS I;

7. possesso di certificazione DITALS II.

Perché possa essere presa in considerazione la candidatura di docenti per i corsi di lingua e cultura per bambini, sono requisiti indispensabili:

1. aver frequentato studi di italiano (lingua e letteratura) di livello universitario;

2. dimostrate competenze in pedagogia e didattica;

3. ottima conoscenza della lingua slovena;

4. possesso di partita IVA slovena (“s.p.”; “d.o.o.” o status assimilabile), che abilitino a offrire nel territorio sloveno servizi di docenza in modalità free lance – oppure possesso dei requisiti per l’iscrizione a centri di lavoro studentesco sloveni (Študentski servis).

Sono requisiti preferenziali:

5. essere di madrelingua italiana;

6. esperienze pregresse di insegnamento linguistico a bambini.

I soggetti eventualmente interessati sono pregati di inviare la propria manifestazione di interesse – specificando se per una o entrambe le tipologie di corsi (adulti e/o bambini) – unitamente a dettagliato curriculum vitae e copia del documento di identità, entro e non oltre le ore 14.00 (ora di ricezione) del prossimo venerdì 14 settembre 2018, all’indirizzo di posta elettronica: [email protected] Per eventuali informazioni, il numero di telefono di riferimento è (00386 1) 241 56 46, dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

Coloro i quali risulteranno in possesso dei requisiti di cui ai punti 1), 2), 3) e 4) saranno convocati per un colloquio di valutazione previsto il giorno mercoledì 19 settembre 2018.

Si precisa che la presente selezione costituisce procedura comparativa per l’individuazione di collaboratori temporanei esterni all’Amministrazione. Pertanto, la selezione non è assimilabile a un concorso pubblico e l’incarico non crea alcun presupposto per l’instaurarsi di un rapporto di impiego stabile o di collaborazione continuativa, né produce punteggio utile per l’inserimento nelle graduatorie italiane dei docenti pubblici di ogni ordine e grado. In un’ottica di trasparenza amministrativa e per consentire la più ampia presentazione di manifestazioni di interesse, si procede a pubblicare il presente avviso.

A ogni utile fine, si segnala infine che l’eventuale incarico di docenza prevederà un impegno orario e una retribuzione vincolati al numero di effettive iscrizioni ai corsi di italiano dell’Istituto, e che quindi comporterà un’occupazione limitata anche soltanto ad alcuni giorni della settimana e orari da definirsi.

Ai sensi della normativa vigente e a titolo di riferimento si segnala che, nella sezione “Trasparenza / Amministrazione trasparente – Istituto di Cultura / Consulenti e collaboratori” di questo sito web, è riportato l’elenco dei docenti che hanno collaborato con questo Istituto Italiano di Cultura nel corso dell’esercizio 2017, unitamente ai compensi percepiti annualmente.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione