Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Liquidazione TFS dopo pensione: quanta attesa con quota 100 vicina all’ordinaria?

WhatsApp
Telegram
TFR

Quando avviene la liquidazione del TFS per chi si è pensionato con quota 100 ma era prossimo al pensionamento anticipato ordinario?

La liquidazione del TFS nel pubblico impiego segue tempi molto lunghi. L’attesa dal momento che si cessa il servizio al momento di ricevere almeno la prima tranche dell’importo spettante, infatti, varia dal 15 ai 27 mesi. Ma per chi ha avuto accesso alla pensione con la quota 100 i tempi si allungano, a volte, anche di molto. A volte, invece, non cambiano moltissimo. Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che chiede:

Sono un insegnante in pensione da settembre 2020, con quota cento, contributi 42 anni e otto giorni, età anagrafica 61 e nove mesi, nel momento che sono andato in pensione, quando prenderò la liquidazione? Vi ringrazio per la cortesia  invii cordiali saluti.

Liquidazione TFS dopo quota 100

Per chi accede alla pensione con la quota 100 l’attesa per la liquidazione del TFS non è fissa ma varia in base a quanto il lavoratore era vicino ai requisiti per accedere, eventualmente, alla pensione anticipata ordinaria o a quella di vecchiaia.

Il decreto 4/2019, infatti, prevede che la liquidazione del TFS per chi ha scelto di pensionarsi con la quota 100 avvenga:

  • 12 mesi dopo il raggiungimento dei requisiti necessari per la pensione di vecchiaia;
  • 24 mesi dopo il raggiungimento, anche prospettico, dei requisiti necessari per l’accesso alla pensione anticipata.

A queste tempistiche, poi, vanno aggiunti i 90 giorni necessari all’INPS per la gestione della pratica.

Nel suo caso, essendosi pensionato quando le mancavano solo 10 mesi al raggiungimento dei 42 anni e 1o mesi di contributi, la liquidazione del TFS avverrà circa 37 mesi dopo la cessazione dal servizio e, di fatto, non prima di dicembre 2023.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur